Firefox abbandona Google e decide di punta su Yahoo. La partnership tra Mozilla e Google è andata incrinandosi nel 2008 quando l’azienda di Mountain View presentò Google Chrome. Il browser di BigG era inaspettato per i dirigenti di Mozilla che non la presero bene.

Ora il matrimonio tra le due società arriva al giorno del divorzio e da fine mese il motore di ricerca predefinito di Mozilla sarà Yahoo che così acquisirà un notevole numero di utenza. Una scelta coraggiosa quella di Mozilla che per Firefox ha deciso di abbandonare Google come motore predefinito abbandonando con esso la sicurezza che il browser dava a molti utenti che saranno di certo disorientati dalla novità presente sul motore di ricerca.

La rottura dovrebbe essere ufficiale da novembre, infatti il contratto che legava Firefox a Google scadrà a fine novembre. Mozilla non si ferma agli Stata Uniti in cui il nuovo motore sarà Yahoo ma decide di cambiare anche faccia alle versioni del suo browser in Cina e Russia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGalaxy S4 e Android 5.0, nuovo video con Widget aggiornati
Prossimo articoloApple abolisce il termine “free” dall’App Store