Filmsenzalimiti.it

La lotta alla pirateria online conosce un nuovo capitolo: il gestore del sito Filmsenzalimiti.it è stato infatti colpito da una multa di 1720€ e a otto mesi di reclusione. La condanna è stata emessa dal Giudice Penale del Tribunale di Viterbo.

La sanzione contro Filmsenzalimiti.it è stata così commentata dal Federico Bagnoli Rossi, segretario della Federazione per la tutela dei contenuti multimediali (FAPAV):  

Si tratta di una delle condanne più significative mai ottenute in Italia nei confronti di chi distribuisce illecitamente contenuti audiovisivi sul web. Questa sentenza, nella sua chiarezza, non lascia spazio ad interpretazioni e ribadisce nuovamente in maniera inequivocabile la gravità della pirateria audiovisiva quale reato penale

Il catalogo del portale Filmsenzalimiti.it era arrivato a oltre tremila titoli e nel 2013 la Guardia di Finanza di Arezzo aveva posto fine all’attività. Ora, a distanza di quasi quattro anni, l’epilogo giudiziario. La sentenza, ovviamente, riaprirà le polemiche e il fronte dei favorevoli e dei contrari al fenomeno pirateria online. Da parte dei produttori e distributori di contenuti cinematografici, ovviamente, la sentenza arriva come un’ovvia e necessaria ripetizione dell’illiceità di questo tipo di attività. Resta, nonostante tutto, da valutare quanto realmente si riesca a limitare e contrastare il fenomeno pirateria, vista la diffusione di tanti portali, spesso anche esteri, che offrono questi servizi e quanto si riesca a fare di realmente efficace oltre a condanne una tantum che sembrano più una prova di forza, più o meno reale, che un adeguato contrasto a quella che è considerata un’attività illegale.