FIFA 15 nuova patch FIFA Ultimate Team bug

Arriva finalmente una nuova patch per FIFA 15, che porta l’indicatore di latenza in FIFA Ultimate Team e corregge alcuni bug che soprattutto nell’online si sono presentati nelle prime settimane di vita del nuovo gioco EA Sports per PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

Potrebbe interessanti anche | FIFA 15 PS4 Lag: Enormi problemi per il nuovo gioco di calcio targato EA ed alcune possibili soluzioni! |

Il primo miglioramento di FIFA 15, con la nuova patch disponibile da oggi, è relativo a FIFA Ultimate Team, con l’indicatore di latenza per far controllare ai giocatori lo stato del collegamento prima di cominciare una partita online.

Ecco il changelog completo del nuovo aggiornamento per FIFA 15:

  • Added the latency indicator to FIFA 15 Ultimate Team so fans can view health of connection before entering an online match.
  • Improved set-piece cameras in Online Seasons for Guest players.
  • Corrected home crowds in Match Day Live matches.
  • Fixed occurrences where the player would be unable to progress at the end of a FUT match due to the post-match menus not appearing.
  • Fix to hospitality upgrades in Career Mode and Pro Clubs.
  • Addressed exploit where players could infinitely switch kick-takers on set-pieces
  • Fixed occurrence where changes to the Subs and/or Reserves are not brought into Season matches
  • Fixed issue where non-user controlled players run to the kick-off circle at the start of a match. (PC Only)
  • Fixed occurrences where players couldn’t progress through the Virtual Pro creation. (PC only)

Altri miglioramenti della nuova patch di FIFA 15 sono nelle stagioni online (scelta delle telecamere) per il pubblico di casa nei Match Day Live, nell’ospitalità in Carriera e Pro Club e nella correzione di alcuni bug che fino ad ora sono stati riscontrati dagli utenti soprattutto nella versione di FIFA 15 Online per console.

  • Enrico Lazzara

    La cosa più brutta che ho notato è il fatto che quando batti il calcio d’inizio(andando direttamente verso la porta) appena salti i primi due che sono sulla lunetta di centrocampo, sei direttamente davanti la difesa che è bassissima, vicino l’area di rigore, è facilissimo segnare cosi, modalità leggenda!