Fibra Ottica Italia, su FTTC in futuro si potrebbe viaggiare a 300 Mega con 50 Mega in Upload, il Vectoring multi operatore l'unica strada percorribile?
Cabinet FTTC Fibra Ottica Italia TIM

La Fibra Ottica è in continua espansione in Italia, sempre più utenti sono raggiunti da tale tecnologia (ibrida o meno) nelle loro abitazioni e già oggi grazie alla combinazione Fibra – Rame è possibile raggiungere in alcuni casi i 200 Mega.

Viaggiare con il Rame e la Fibra Ottica a 300 Mega? Sarebbe possibile. Tant’è che attualmente sulle ONU di ultimissima generazione sarebbe già caricato un profilo 300/50 (download/upload) che però è ovviamente disattivato e inutilizzato. A cosa servirà?

Fibra Ottica Italia, TIM si prepara alla 300 Mega

Quando TIM ha iniziato a lavorare sul profilo 35b utile per erogare la 200M ha iniziato a caricare molto tempo prima i profili sulle proprie ONU. Certamente però qui il lavoro che è stato fatto è grande visto che in molti casi è stato necessario cambiare le schede della ONU ed inserire le ultime E-VDSL. Molti utenti comunque non hanno ancora visto l’upgrade della propria cabine ed in questo articolo vi spieghiamo come controllare il possibile aggiornamento.

Intanto mentre prosegue l’ampliamento della compatibilità con la Fibra Ottica 200M sulle ONU (o almeno in parte di esse) sembrerebbe essere già caricato un profilo capace di erogare su FTTC 300 Mega in download e 50 Mega in upload. TIM lo ha disattivato e potrebbe essere attivato soltanto in futuro con l’arrivo del MOV (Multi Operator Vectoring).

Che cos’è il MOV? In che modo il Multi Operator Vectoring potrebbe fare la differenza?

Multi Operator Vectoring MOV
Multi Operator Vectoring MOV

Il Vectoring è una tecnica che permette l’eliminazione della diafonia, quindi dei disturbi, sulla propria linea. Quando attiviamo una nuova linea in Fibra Ottica in FTTC più utenti si collegano e più disturbi si generano. Questo causa cali di banda, cali drastici nell’ SNR e quindi riallineamenti della portante verso il basso. Il Vectoring permetterebbe di guadagnare tutto quello che si è perso e attraverso alcuni accorgimenti anche di effettuare collegamenti più veloci.

A brevi distanze grazie all’attivazione dei futuri nuovi profili in abbinamento al MOV (il Vectoring Multi Operatore) sarebbe davvero possibile raggiungere 300 Mega in download e 50 Mega in upload. Nonostante però questo profilo sia caricato sulle ONU, come ripetuto, è li a “prendere polvere”. Non aspettatevi qualcosa di nuovo entro la fine del 2017, ma magari entro la fine del 2018 potrebbe essere una alternativa a chi ancora non ha la FTTH a casa.