Fibra Fastweb

Nuove città raggiunte dalla fibra Fastweb con 250.000 famiglie e aziende che potranno usufruire della banda ultralarga per navigare ad una velocità fino a 200 Megabit al secondo in download e 20 Megabit in upload. Passi in avanti per Fastweb che dopo il traguardo di 1 Gigabit in download e fino a 200 Megabit in upload per Milano e Torino, continua il suo piano di sviluppo tramite investimenti infrastrutturali.

Copertura ampliata attorno al capoluogo lombardo con i comuni di Buccinasco (MI) e Cesano Boscone (MI) ed estensione della copertura nelle province di Bergamo e di Monza e in Brianza raggiungendo Agrate Brianza (MB), Bovisio-Masciago (MB), Limbiate (MB), Meda (MB) e Seriate (BG). La strategia di Fastweb testimonia dunque una grande attenzione per quelle aree considerate ad alto sviluppo e per centri nevralgici come le zone limitrofe alla capitale (Ciampino e Guidonia Montecelio), o in altri importanti centri come Sesto Fiorentino (FI), Molfetta e Trani in Puglia ed infine Trapani. Ampliamenti che ci saranno anche nel mese di luglio dove verranno raggiunti anche i comuni di CarugatePieve Emanuele e Settimo Milanese. I lavori di cablaggio proseguiranno anche in Puglia e nel Lazio dove verranno raggiunte, rispettivamente, AndriaAprilia e Pomezia.

Diventano così ben 119 le città collegate in FttC, 73 delle quali con connessioni fino a 200 Megabit al secondo e 46 a 100 Megabit. Grazie ai lavori di estensione dell’infrastruttura entro la fine del 2017 Fastweb collegherà, in totale, in fibra 130 città. Ricordiamo che nelle nuove città raggiunte dalla fibra è inoltre già disponibile WOW FI, il servizio di Wi-Fi condiviso che consente a tutti i clienti Fastweb di navigare gratuitamente con i propri dispositivi mobili anche fuori casa, sfruttando in totale sicurezza i punti di accesso Wi-Fi messi a disposizione dalla community in oltre 800 città italiane.

CONDIVIDI