FCC certifica il pieghevole ZTE Axon M, lo smartphone di nuova generazione è in arrivo

FCC certifica il pieghevole ZTE Axon M, lo smartphone di nuova generazione è in arrivo

ZTE Axon M dovrebbe essere il primo smartphone pieghevole proposto sul mercato del settore e prodotto dall’azienda cinese di cui porta il nome. Il dispositivo dovrebbe essere ufficialmente presentato a New York il 17 ottobre, caratterizzato da due schermi tenuti insieme da una cerniera che, se aperta, li unisce per formare una grande unità touchscreen.

Nelle ultime ore la FCC (Federal Communication Commission) ha rilasciato la certificazione per il nuovo ZTE Axon M e ciò conferma l’arrivo del dispositivo nelle prossime settimane. Vi ricordiamo, infatti, che se un dispositivo viene certificato dall’ente, questo dopo poche settimane viene con molta probabilità presentato al pubblico. La documentazione ufficiale pubblicata nelle ultime ore conferma il numero di modello SRQ-Z999 ed il sistema operativo Android 7.1.2 a bordo dello smartphone di futura generazione. Niente Android 8.0 Oreo quindi, chissà se nei mesi successivi però venga rilasciato l’aggiornamento.

Aprendo entrambi i display si ottiene un ampio pannello con larghezza di 14 cm ed altezza di 15 cm. Insomma, un piccolo tablet che può entrare nella tasca dei pantaloni sta per arrivare sul mercato aprendo gli orizzonti della concorrenza a nuove idee da proporre ai consumatori.

E voi cosa scegliereste tra un “normale” smartphone con display 18:9 ed uno smartphone pieghevole che, se aperto, raddoppia lo spazio di lavoro?

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: