Fatturazione delle bollette a 28 giorni, multe in arrivo

Fatturazione delle bollette a 28 giorni, multe in arrivo

La questione si è protratta nel tempo da parecchio ormai e ormai sembra che siamo in dirittura d’arrivo.
L’Agcom, autorità per le comunicazioni, ha annunciato che sono in arrivo le multe per Tim, Vodafone, Wind-Tre e Fastweb per il mancato rispetto delle disposizioni rilasciate lo scorso Marzo e che imponevano il ritorno alla fatturazione mensile a 30-31 giorni.

Non a caso le compagnie telefoniche da tempo avevano introdotto la fatturazione con cadenza ogni 4 settimane, ossia 28 giorni, un sistema tramite il quale sostanzialmente a parità di periodo annuale ottenevano una mensilità in più a carico degli utenti.

La speranza delle associazioni dei consumatori è che le multe in arrivo non siano puramente simboliche ma siano di entità tale da indurre i vari operatori a tornare sui propri passi e fungano da deterrente per qualsiasi altro operatore ad introdurre ancora la fatturazione a 28 giorni.

L’ammontare delle multe a carico verrà comunicata nei prossimi mesi.
Ricordiamo che la diatriba, per ora, riguarda esclusivamente la rete fissa e non quella mobile che, invece, rimane con conteggio ogni 4 settimane.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: