Fastweb non funziona

Dopo l’articolo pubblicato in mattinata sui disservizi legati alla rete telefonica e dati Fastweb, la società ha contattato questo pomeriggio la nostra redazione, prendendo una netta posizione in merito ai disservizi lamentati dagli utenti nella giornata di ieri e confermando che l’origine del blocco è stata causata da un problema riguardante un aggiornamento software, circoscritto esclusivamente alla regione Lombardia.

Di seguito le parole ufficiali dell’ufficio stampa Fastweb

“Ci scusiamo per i disservizi che hanno impedito il corretto funzionamento del nostro servizio clienti di call center e del nostro sito nel tardo pomeriggio di ieri.

 Tali problemi, che non sono imputabili a noi direttamente in quanto dipesi da un aggiornamento software, sono stai risolti progressivamente nel corso della notte.

Dalle 3 di questa mattina i servizi di call center e del nostro sito sono infatti regolarmente in funzione.

In merito ad alcune notizie riprese da organi di stampa e website, ribadiamo fortemente che nel corso del guasto non sono mai venuti meno per gli oltre due milioni di clienti  il servizio di accesso a Internet e la navigazione e ci tuteleremo in tutte le sedi opportune se qualcuno affermasse il contrario. Confermiamo inoltre che non c’e’ stato alcun disservizio per la pubblica amministrazione e per i grandi clienti privati.

Solo un nucleo di utenti in Lombardia, circa 7000 clienti, ha avuto difficoltà di navigazione e sono stati immediatamente migrati e riprotetti su un altro server.

Ci scusiamo per il disagio arrecato, abbiamo fatto tutto il possibile per ripristinare i servizi nel più breve tempo possibile e continueremo a lavorare con passione e impegno per erogare servizi di qualità ai nostri clienti che costituiscono il nostro vero patrimonio insieme alla nostra rete e all’innovazione.”