fastweb

Dopo la distribuzione delle nuove SIM 4G su rete TIM da parte dell’operatore virtuale Fastweb Mobile sono iniziate ad arrivare delle segnalazioni degli utenti relative ai primi disservizi riscontrati. La sostituzione delle schede doveva avvenire dal primo febbraio 2017, ma evidentemente alcuni negozi hanno cominciato a rilasciare le nuove SIM in anticipo, e a registrare così i primi intoppi.

Al momento sarebbe stato rilevato un problema con la ricezione degli SMS automatici, inconveniente che sembrerebbe bloccare le configurazioni di diversi servizi di messaggistica come Whatsapp, Imessage o Facetime, nonché compromettere servizi come Google che utilizzano codici via SMS per la verifica in due passaggi. Inoltre pare che alcune SIM siano state registrate con numeri esteri, con prefisso 745, e la cosa avrebbe ovviamente causato costi molto elevati per le chiamate in questo caso conteggiate come vere e proprie chiamate internazionali. 

Attualmente è possibile effettuare le segnalazioni attraverso i thread dedicati presenti sul forum ufficiale ai seguenti link:

Thread 1 – Per le segnalazioni quali mancata consegna SMS automatici e problemi vari (vedere ultime pagine)

Thread 2 – Per le segnalazioni dei costi attribuiti alle numerazioni estere

Ricordiamo che il cambio delle SIM è stato effettuato per far sì che anche gli utenti Fastweb mobile potessero operare sotto rete TIM, quindi usufruire di una copertura nazionale garantita al 95% su rete 4G.
Chi avesse bisogno di un’offerta ADSL, invece, potrà fare riferimento alle più convenienti proposte di seguito riportate:

CONDIVIDI