Fastweb, la Fibra 200 Mega arriva in 24 città!

Fastweb, la Fibra 200 Mega arriva in 24 città!

La Fibra 200 Mega al secondo di Fastweb approda ufficialmente in ventiquattro città. Uno step evolutivo importante per l’operatore attivo dal lontano 1999, che può fregiarsi di numeri di non poco rilievo inerenti ai servizi Internet offerti in fibra: dieci milioni di famiglie ed imprese in circa duecento città, secondo numeri ufficiali, dei quali sette milioni con la rete fibra proprietaria (tecnologia Fiber to the home e Fiber to the cabinet). Un impegno dunque graduale e costante, che fa il paio con quanto dichiarato da Fastweb nel corso del mese di aprile, allorquando si annunciava la volontà di estendere la connettività a banda ultralarga in otto centri abitati.

E così, dopo Arezzo, Viterbo, Riccione, Rimini, Trento, Massa, Pistoia, Caserta, la Fibra 200 Mega va appannaggio di altre sedici città: Alessandria, Brindisi, Chieti, Cologno Monzese, Cormano, Forlì, Grosseto, Lecce, Lecco, Magenta, Matera, Salerno, Savona, Taranto, Udine. Senza dimenticare alcuni quartieri della città di Milano precedentemente non collegati dalla fibra (nello specifico 35 mila famiglie e imprese nelle zone di Affori, Barona, Bicocca, Crescenzago, Lambrate, Novara, Precotto, Quarto Oggiaro e Taliedo).

Promesse dunque mantenute, sebbene il percorso avviato da Fastweb sia ancora tutt’altro che concluso e destinato, giocoforza, ad assumere connotati ben più corposi e rilevanti. La società intende, nello specifico, estendere il servizio al cinquanta per cento della popolazione italiana (13 milioni di famiglie e imprese in 500 città) entro l’arco temporale massimo del 2020. Raddoppiando conseguentemente la velocità di Internet in download fino a 200 megabit al secondo e garantendo, per converso, una miglior potenza e stabilità del segnale, a prescindere dal luogo di destinazione.

Come rimarcato da Fastweb a mezzo del proprio sito web ufficiale, sono in corso i lavori propedeutici al collegamento in fibra di nuove città di media dimensione (fino a 100 mila abitanti) in ossequio alla tecnologia eVdsl (fino a 200 Mbps). Per le città medio-grandi già raggiunte dalla fibra ottica sarà invece garantito un aggiornamento della tecnologia Vdsl2 (fino a 100 Mbps) a eVdsl (fino a 200 Mbps). Per il momento, Fibra 200 Mega è dunque realtà per sedici nuove città, nella speranza che percorso scandito possa decollare ed abbracciare una copertura ancor più generalizzata.

via

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: