Secondo alcune indiscrezioni riportate su Bloomberg, il servizio Facebook TV sarebbe pronto a debuttare già dalla metà di agosto.

Fonti vicine all’azienda hanno affermato che il colosso di Menlo Park avrebbe chiesto ai partner televisivi scelti di presentare i primi episodi dei loro spettacoli, al fine di distribuirli quanto prima all’interno del social network: i filmati dovrebbero avere una durata piuttosto breve, tra i 5 e i 10 minuti e dovrebbero essere realizzati escusivamente per la piattaforma social.

I filmati saranno incorporati all’interno di una nuova sezione apposita ed accessibile a tutti gli utenti della piattaforma. Le recenti assunzioni di esperti top manager in campo televisivo fanno supporre che il servizio Facebook TV abbia intenzione di offrire contenuti più originali rispetto a quelli del rivale YouTube anche se non ancora all’altezza dei giganti dello streaming del calibro di Netflix.

In una fase iniziale, Facebook aveva previsto il debutto del progetto già dal mese scorso, ma a causa di alcuni imprevisti la società si è vista costretta a rimandare la data per metà agosto. Ad ogni modo tali informazioni non sono state né confermate né smentite dai vertici di Menlo Park perciò non ci resta che attendere ulteriori riscontri ufficiali.