Secondo quanto riportato da TechCrunch, sembra che Facebook abbia cominicato a testare una nuova funzione per la sua applicazione mobile che permetterà agli iscritti di ottenere dei buoni sconto.

La nuova feature prende il nome di Facebook Rewards e sembra che il colosso di Menlo Park abbia già ha avviato la prima fase di test indirizzata ad un ristretto numero di utenti. Se tutto andrà a buon fine, con ogni probabilità la nuova funzione sarà rilasciata in un primo momento soltanto negli States ed in seguito a livello globale.

La funzionalità somiglia in tutto e per tutto ad un classico programma fedeltà: gli iscritti potranno accumulare punti per ottenere premi in buoni sconto tramite l’apposita feature presente all’interno dell’applicazione mobile. Tramite Rewards sarà possibile scansionare dei codici QR nel corso del pagamento della spesa in modo tale da far ottenere  dei buoni sconti chiamati appunto “Ricompense“.

Un’iniziativa interessante che potrebbe comportare sconti vantaggiosi, ma come si suol dire “tutto ha un prezzo”: sembra infatti che tutti i dati relativi alle abitudini d’acquisto degli utenti vengano in seguito sfruttati dalla piattaforma per ottimizzare il suo algoritmo e proporre pubblicità ancora più mirate. Secondo quanto riportato da TechCrunch sembra che il colosso social intenda ottenere ancora più informazioni sulle abitudini degli utenti a fini pubblicitari, quale miglior trovata se non quella di “monitorarli” proprio mentre sono intenti a fare acquisti?