Il gigante sociale ha appena aumentato le fila delle sue applicazioni con una nuova app chiamata Riff, disponibile per iOS e Android, definita il modo migliore per creare video con gli amici.

Le parole chiave sono: Riprendi, condividi e collabora. L’applicazione permette a noi e ai nostri amici di collaborare sui video girati e condivisi: dai inizio a un video, comunica l’argomento e pubblicalo su Riff. Tutti possono vedere i tuoi video, ma i tuoi amici possono aggiungervi clip, i loro amici possono fare altrettanto e così via. Ecco che nasce in questo modo il video finale definito come “storia video”. Non c’è limite alla lunghezza dei video, come ad esempio su Vine, dove il massimo è di 6 secondi di registrazione, Riff Riff è sicuramente un altro tentativo per il gigante sociale di amplificare il la sua presenza nel reparto di video; vediamo se Riff darà a Facebook il successo sperato.

Riff

Ecco come funziona:

• Accedi a Facebook per vedere i video dei tuoi amici su Riff.

• Dai inizio a un video al quale le persone potranno aggiungere il proprio contributo.

• Cerca video ai quali desideri aggiungere i tuoi clip all’interno di Riff.

• Trova ispirazione guardando i video messi in evidenza dal team di Riff.

• Condividi i video a cui dai inizio, aggiungi clip o trova video su Riff con gli amici!

Potrete scarica l’applicazione dai relativi Store o tramite i badge seguenti:

Badge-Google-Play

Badge-Apple-Store