Facebook
Facebook

Vi ricordate il vecchio Facebook? Quello in cui molte persone si divertivano a fare nuove amicizie, o a condividere foto e pensieri con i familiari? Beh, negli ultimi anni, come avrete sicuramente notato, la situazione è cambiata abbastanza. Aprire oggi il social network più famoso al mondo, infatti, significa imbattersi in fake news, video pubblicitari e pagine che ci invitano a effettuare inutili quiz, ma forse presto potremo dire addio a queste futili distrazioni.

Meno aziende tra i post di Facebook

Secondo quanto affermato dallo stesso Mark Zuckerberg, nei prossimi mesi ci sarà un cambiamento radicale riguardo ai post nel news feed. In realtà, il problema delle fake news non sarà risolvibile con questa operazione, tuttavia si potrà finalmente dare più spazio ad amici e parenti, lasciando da parte quelle che sono le pagine relative alle aziende. Queste ultime saranno ovviamente penalizzate, in quanto le pubblicità potrebbero apparire meno frequentemente.

Non avverrà di certo un’eliminazione totale, ma una piccola pulizia sarà molto gradita agli iscritti. In particolare le parole di Zuckerberg si soffermano molto sull’interazione tra i contatti stessi, con l’obiettivo di eliminare la maggior parte dei contenuti che vanno solo a peggiorare l’esperienza utente.

Chissà che questi cambiamenti non portino le persone a utilizzare maggiormente tale social network, visto che in molti hanno deciso di “rimpiazzarlo” con Instagram o Twitter. In ogni caso, fateci sapere nei commenti se gradite questa iniziativa e se utilizzerete di più Facebook dopo la semplificazione del news feed.