Facebook video diritto d'autore

Facebook avrebbe avviato una fase di test volti a garantire l’introduzione degli Ads pubblicitari all’interno dei video appartenenti alla nota piattaforma social.

Il nuovo formato vedrebbe quindi l’introduzione di una clip contestuale nei video di durata minima 90 secondi. Lo spot apparirà dopo almeno 20 secondi di visualizzazione da parte degli utenti.
Chiaramente una mossa che, per Facebook, corrisponderà ad una nuova strategia di business che accontenterà tanto gli editori quanto lo staff. Verso gli editori, in particolare, si corrisponderà il 55% delle entrate, allo stesso modo dell’offerta Youtube ai partner.
L’utilizzo ed il futuro sviluppo di tale piattaforma, pertanto, potrebbe seriamente riconsiderare il modo di creare contenuti da parte degli editori, i quali saranno sempre più incoraggiati a progettare video di qualità e di pubblica utilità. E tu che cosa ne pensi al riguardo?

VIA



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: