facebook per ios

In questi giorni molti utenti Apple stanno lamentando un eccessivo consumo della batteria per i propri dispositivi iOS, iPhone 6 ed iPhone 6s in particolare, accusando l’applicazione Facebook per iOS e costringendo l’azienda di Zuckerberg ad ammettere il problema e, da oggi, a proporre una soluzione speriamo definitiva, al problema.

Da alcune ore infatti è stato rilasciato un nuovo aggiornamento di Facebook per iOS che, nonostante non sia menzionato nel changelog, dovrebbe risolvere definitivamente il problema del consumo eccessivo della batteria. La notizia è stata data da Ari Grant, un ingegnere della società di Zuckerberg, che ha evidenziato due specifici problemi dell’app di Facebook per iOS, un CPU spin ed una riproduzione silente delle sessioni audio, come causa del problema e risolti in quest’ultima versione.

Entrando nel dettaglio, Grant ha spiegato che il CPU spin è, semplificando il concetto, come un bambino che durante un viaggio, continuamente chiede ai genitori “siamo arrivati?“, con un costante utilizzo delle risorse del dispositivo utilizzato ed il conseguente aumento del consumo energetico.

Per quanto riguarda il problema della riproduzione silente delle sessioni audio, Grant ha invece spiegato che l’applicazione continuava a riprodurre audio, in modo ‘silente’, una volta riprodotto un video su Facebook, lasciando l’app quindi sempre attiva e portando anche in questo caso ad consumo anomalo della batteria.

Grant ha confermato quindi che entrambi i problemi sono stati risolti in questa nuova versione di Facebook per iOS scaricabile dall’App Store di Apple, ripristinando così i normali consumi su tutti i dispositivi iOS, per la felicità di Apple e soprattutto degli utenti.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteBoomerang, da Instagram l’idea di dare vita ai selfie
Prossimo articoloUber sfida Google e lancia il servizio Mappe