oculus_rift

Sono molte le aziende che col passare delle settimane si stanno avvicinando sempre più alla realtà virtuale. Dopo la presenziatone del sistema di realtà virtuale legato al nuovo sistema operativo di casa Microsoft, Windows 10, arriva anche un annuncio importante da parte di Facebook. La società di Menlo Park ha deciso di tentare l’ingresso nella cinematografia e lo fa con la realtà aumentata.

Sembra quasi uno scherzo e invece in casa Facebook hanno deciso di uscire con un cortometraggio che potrà essere visto solo con l’ausilio degli Oculus Rift. Il progetto è stato portato avanti dalla società, Oculus VR, di cui Facebook è attualmente proprietaria. Non aspettiamo una sceneggiatura e una regia da Oscar si tratta infatti solo di un cortometraggio. Un video di alcuni minuti per cui sono stati chiamati all’appello alcuni tra i migliori disegnatori e animatori virtuali che hanno lavorato in “Pixar” e nelle più importanti software house.

Il cortometraggio dal titolo Lost è stato presentato durante il Sundance Film Festival. L’obiettivo non p quello di lanciare l’azienda nel campo della cinematografia ma di mostrare come con un grande lavoro di ottimizzazione la realtà virtuale sia interessante. Si tratta di un tentativo che sicuramente aprirà a questa tecnologie nuove frontiere per la sua applicazione.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: