Facebook ha rilasciato un nuovo metodo di pagamento tramite bot lo scorso mese, implementandole transazioni tramite PayPal per la sua versione beta di Messenger.

Soltanto in quel periodo, Facebook ha confermato che più di 30.000 dispositivi hanno aderito alla piattaforma e ad oggi l’azienda di Zuckerberg e PayPal hanno annunciato la decisione di migliorare l’esperienza di pagamento per le applicazioni Messenger e Facebook. Ben presto gli utenti saranno in grado di effettuare pagamenti direttamente all’interno di queste applicazioni.

In sintesi, gli utenti che acquisteranno tramite i bot dei venditori online potranno effettuare i loro pagamenti su Facebook Messenger utilizzando PayPal.

PayPal ha inoltre spiegato che sarà più facile collegare l’account PayPal a Facebook e Messenger e lancerà il supporto alla ricezione di notifiche relative alle transazioni effettuate dagli utenti di Messenger tramite PayPal.

“La nostra attenzione sulla partnership con aziende innovative per creare migliori esperienze per i commercianti e i consumatori rimane forte. Nel corso degli ultimi mesi che abbiamo annunciato offerte con Visa, MasterCard, Telcel e Claro, Vodafone e Alibaba, allo scopo di offrire al cliente una più ampia scelta attraverso le nostre partnership”, scrive PayPal sul suo sito.

Al momento la funzione sarà attiva soltanto negli Stati Uniti e non è chiaro se verrà estesa nelle altre zone del mondo, non ci resta che attendere ulteriori dettagli da parte di Facebook o PayPal.