Facebook Messenger Spotify

Facebook Messenger renderà più agevole la condivisione e l’utilizzo di brani Spotify grazie all’implementazione diretta dei pulsanti di integrazione che consentiranno lo share e l’apertura di contenuti musicali direttamente dalle schermate delle chat. Così, dopo Uber, arriva la nuova integrazione musica Spotify. Scopriamo come funziona.

Facebook Messenger – Spotify, scopri le funzioni integrative in-app

Il pulsante per interagire con le funzioni può essere trovato nel menu Altro (…), da cui si può procedere alla condivisione dei contenuti una volta operata la selezione. Il brano, o la playlist condivisa, all’interno di una conversazione Facebook Messenger (funziona anche nei gruppi di amici) apparirà in anteprima come immagine album. A fianco della stessa finestra anteprima troviamo un ulteriore pulsante di condivisione che ci evita l’onere di procedere alla ricerca del contenuto all’interno dell’album. Per aprire e, quindi, procedere all’ascolto del brano basterà tappare su Open, così da lanciare l’applicazione Spotify, se installata sul proprio telefono. La riproduzione, infatti, non avviene attraverso Messenger ma si appoggia all’app di Spotify.spotify messenger

Gli sviluppatori comunicano l’imminente disponibilità di ulteriori funzioni che si integreranno alla presente, in modo tale da garantire la miglior esperienza possibile nei confronti dell’utenza che adopera canali di comunicazione di terze parti per lo share dei contenuti musicali. D’altro canto, Facebook sta accrescendo progressivamente il divario con le app di messaggistica concorrenti grazie all’ausilio di servizi integrativi che estendono il bagaglio funzionale della piattaforma. Ricorderete senz’altro Uber, che offre in tal senso la possibilità di procedere alla prenotazione dei mezzi di trasporto nel settore car-sharing. Sicuramente un’ottima mossa per contrastare lo strapotere di Apple Music, in costante ascesa anche nell’universo Android. E voi cosa ne pensate? Lasciateci pure un commento.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteOculus VR approderà su Mac? Solo se Apple produrrà una buona “macchina”
Prossimo articoloStar Fox Zero (Wii U)