Nella giornata di ieri Facebook ha lanciato per la prima volta la sua nuova funzione per i Video in diretta (Facebook Live Broadcast), una delle mode del momento che con Periscope (proprietà di Twitter) ha visto molti utenti spostarsi dalla parte della concorrenza.

Mentre Periscope lancia gli streaming senza restrizioni, la politica di Facebook vuole che la notifica di una nuova diretta arrivi solo agli amici e a chi ha messo Mi Piace alla pagina pubblica, le trasmissioni poi vengono salvate per essere riprodotte in un secondo momento.

IPhone 6S Plus e' disponibile online da Digitmania a soli € 428,59

Nel periodo iniziale la possibilità di creazione delle Dirette sarà disponibile solo alle celebrità o comunque a chi ha una pagina personale con tantissimi seguaci (meglio se sono pagine verificate), così Facebook Live Broadcast vuole superare Periscope e pensa di riuscirci in pochissimo tempo.
Gli utenti di Facebook preferiscono ritrovare tutto su un unica piattaforma, per questo l’azienda sta introducendo le novità portate dalla concorrenza come i Facebook Live e i Video a 360°.

Facebook Live Broadcast e Collages saranno le novità del 2016

Per adesso i Facebook Live sono partiti solo sul territorio Americano e solo sull’Applicazione per iOS, ma nel frattempo Facebook ha lanciato un’altra novità.
Collages, che permetterà agli utenti di creare un unione di più Foto e Video per costruire un evento o una storia, il che odora di quanto già visto su Instagram e Snapchat con le Story Explorer e i Canali Tematici, anche se l’idea del Collage è nuova.

Sembrerebbe che il noto Social Network sia intenzionato a battere forte il pugno contro la concorrenza già nei primi mesi del prossimo anno, aspettiamo che le stesse novità arrivino qui in Italia.