facebook

Dopo essere stata lanciata negli Stati Uniti, l’eredità digitale per gli utenti Facebook, arriva anche in Italia.

Dopo essere stata lanciata negli Stati Uniti lo scorso Febbraio, anche in Italia gli utenti Facebook potranno gestire la propria eredità digitale, scegliendo, come in una sorta di “testamento digitale“, chi dovrà occuparsi e come, del profilo sul social network, dopo la propria morte. Facebook ha inoltre dato il via ad una nuova campagna che inviterà gli utenti ad effettuare controlli specifici sulle impostazioni del proprio account, al fine di migliorarne la sicurezza.

Facebook e l’eredità digitale

Il nuovo servizio per la gestione dell’eredità digitale del proprio account Facebook, disponibile da oggi anche nel nostro paese, permette di scegliere un contatto quale erede digitale, consentendogli di gestire il proprio account, una volta che questo sarà, purtroppo, trasformato in un profilo commemorativo, dopo la morte.

Oltre a quanto accadeva fino ad oggi alla modifica di un account tradizionale in commemorativo, l’erede digitale designato dal defunto, potrà pubblicare, a proprio nome un messaggio con i dettagli delle esequie od una frase speciale in ricordo della persona scomparsa, cambiare foto per profilo e copertina, e rispondere a nuove richieste di amicizia ricevute da persone non venute a conoscenza della morte dell’utente.

Facebook tiene inoltre a precisare che anche questo erede digitale avrà delle limitazioni, imposte per tutelare la privacy di chi comunque ha interagito con la persona scomparsa: l’erede non potrà effettuare l’accesso con le credenziali della persona venuta a mancare, non potrà visualizzare i suoi messaggi privati e non potrà cancellare i post precedenti la sua morte.

Alternativamente alla scelta dell’erede digitale, l’utente potrà chiedere a Facebook la cancellazione definitiva del proprio account, una volta diventato commemorativo. In questo caso, come spiegato da Facebook “una volta che ci sarà comunicato il tuo decesso, nessuno potrà più vedere il tuo profilo”, che verrà quindi in realtà “congelato” e non effettivamente cancellato.

Per impostare il proprio Contatto erede, sarà sufficiente accedere al proprio profilo Facebook, quindi selezionare Impostazioni->Protezione->Contatto Erede->Modifica. Da qui scegliere il nome della persona, che dovrà un giorno gestire il nostro profilo Facebook.

eredità digitale

Check up di sicurezza al proprio profilo Facebook

Facebook ha ufficializzato che nell’arco di alcune settimane, gli utenti saranno invitati ad effettuare un check up al fine di valutare la corretta configurazione delle impostazioni di sicurezza dei propri profili. 

Questo check up, sarà suddiviso in tre passaggi: un promemoria per ricordare di effettuare il ‘logout’ del profilo aperto dai diversi dispositivi utilizzati, come il pc del lavoro od lo smartphone di un amico; l’abilitazione alla ricezione di notifiche quando un dispositivo diverso dal solito si collega col proprio account; fornire consigli su come rafforzare la propria password.