Sono tempi decisamente duri per BlackBerry; dopo un passato in cui il colosso canadese brillava di luce propria, la compagnia ha lentamente perso quota, prendendo una serie di decisione azzardate che ne hanno decretato il declino. Circa un mese fa, abbiamo riportato la notizia del cessato supporto di WhatsApp per diversi sistemi operativi mobile, tra cui figurava anche BlackBerry OS. Oggi, però, giunge notizia che anche Facebook smetterà di supportare BlackBerry OS.

La compagnia canadese, in particolare, ha rivelato che il social network ha interrotto l’accesso ad alcune API essenziali per la sua piattaforma e ciò si traduce in una funzionalità parziale dell’app di Facebook dopo l’aggiornamento attualmente in fase di rilascio. BlackBerry ha spiegato i vari cambiamenti che sono inclusi nella versione più recente dell’app di Facebook e la più grande di queste è il passaggio ad un approccio basato sul web, rispetto alle funzionalità native usate in precedenza.

Facebook

Questo cambiamento è stato spiegato da BlackBerry indicando che Facebook non ha fornito l’accesso alle API indispensabili per i propri OS (BlackBerry OS e BlackBerry 10), ciò ha costretto il produttore di smartphone ad abbandonare la maggior parte delle caratteristiche che erano esclusive della propria applicazione nativa.

Gli utenti che usando la release di BB OS 7.1 e BB OS 10 saranno costretti ad aggiornare alla versione più recente dell’app di Facebook prima del 31 Marzo, termine oltre il quale la versione precedente diventerà inutilizzabile. Con questo aggiornamento, però, gli utenti perderanno le seguenti funzionalità:

  • Possibilità di sincronizzare i propri contatti di Facebook con la rubrica;
  • Integrazione dell’Hub di BlackBerry per i messaggi, le chat, le notifiche e le richieste;
  • Possibilità di condividere contenuti multimediali utilizzando l’icona Condividi integrata nel sistema operativo;
  • Notifiche Push per svariate attività.

BlackBerry è evidentemente contrariata da questa decisione di Facebook ed anche se la compagnia ha assicurato che gli utenti avranno un’esperienza ricca di funzionalità con la nuova versione dell’app, in realtà, si tratta di un grande passo indietro. Ad ogni modo, BlackBerry OS è inevitabilmente un morto vivente, e la decisione maturata dalla compagnia canadese di adottare Android sui propri terminali non può essere che una scelta saggia.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: