Facebook

Con l’accordo raggiunto tra Facebook e il New York Times presto potremo dire addio ai link delle notizie dei giornali.

E’ in programma un nuovo sistema ideato dal gruppo guidato da Mark Zuckerberg che permetterà agli utenti di leggere le notizie sulle proprie bacheche in modo diretto, senza dover cliccare sul link che riporterebbe la notizia su domini esterni. L’idea di Facebook, che ha già preso accordi con New York Times, Buzzfeed e National Geographic è quella di realizzare una storyboard contenente direttamente le notizie dei quotidiani e garantendo comunque (in qualche modo), una parte degli introiti derivanti dalle pubblicità, direttamente ai fornitori (giornali) delle notizie stesse.

Questo nuovo sistema, attualmente al vaglio degli esperti, dovrebbe arrivare nelle bacheche nei prossimi mesi. Attualmente gli accordi presi sono solamente statunitensi e per l’europa c’è ancora un po’ di scetticismo da parte di The Guardian, contattata da Facebook che però non vede di buon occhio la cosa, tanto da suggerire ulteriori negoziazioni agli editori per mantenere il livello di introiti pubblicitari intatto.

In conclusione la domanda è: perché le testate dovrebbero guadagnare meno favorendo Facebook? Vedremo come si evolverà questa faccenda e se veramente dovremo dire addio ai link nei nostri profili.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLogitech presenta il mouse wireless più avanzato di sempre
Prossimo articoloOppo, in arrivo uno smartphone privo di bordi