Facebook in Cina

Facebook è in procinto di testare una nuova funzionalità che è simile a Storie di Snapchat. Stiamo parlando di Messenger Day.

Facebook Messenger Day si trova integrata all’interno dell’app standalone di messaggistica Messenger ed  è attualmente in fase di sperimentazione solo in Polonia. La funzione è stata concepita per consentire ad un utente di Facebook di condividere con gli amici una pagina piena di immagini e video che compongono un giorno nella vita degli utenti. Dopodiché, trascorse 24 ore la pagina scompare.

Queste pagine possono essere decorate in maniera del tutto simile a Storie Snapchat attraverso adesivi, filtri, messaggi e altro ancora. L’azienda aveva cercato già in passato, senza successo, di acquistare Snapchat per $3 miliardi nel 2013. Si consideri che, alla luce di un successivo studio finanziario completato lo scorso Maggio, si è passati ad una valutazione di Snapchat per $17 miliardi.

Facebook spera che Messenger Day attragga gli utenti prima di essere agganciati da Snapchat. Di fatto, la portata di Facebook in tutto il mondo supera quella di Snapchat, ma gli sviluppatori della piattaforma indicano una non disponibilità del servizio Messenger Day negli Stati Uniti, a meno di un ampio consenso del pubblico estero.

La ragione di tenere a bada il lancio di Messenger Day negli Stati Uniti ha a che vedere con oltre 60 milioni utenti  Snapchat attivi nella sola Nord America, e che pertanto  potrebbero risultare offensivi nei confronti della nuova funzione implementata, di fatto del tutto simile a quella vista per Snapchat.

Zuckerberg sta semplicemente cercando di fermare Snapchat dall’ottenere un sempre maggior numero di  seguaci, a causa delle sue funzioni Storie. E tu che cosa ne pensi?

VIA