Facebook Phone

Bisogna fare attenzione ai virus anche quando si naviga su Facebook. Cliccare su fotografie e link che sembrano invitanti, spesso foto porno o foto di oggetti scontati, può portare a seri problemi. Rilevato per la prima volta nel 2012, il ‘virus degli occhiali’ è tornato a colpire ancora in Italia.

A prima vista sembrerebbe un post innocuo: un nostro amico ci segnala un sito che vende Ray Ban con sconti eccezionali, così alti da non sembrare veri. “Ray-Ban Occhiali da sole outlet online. Prezzo di 17.99 € solo giorno. Moda e affidabile e di buona qualità e”, si legge sullo slogan, un po’ sgrammaticato ma di sicuro effetto, perché sono molti a cliccare. L’infezione prende il pieno possesso della nostra rubrica e inizia a postare i finti messaggi pubblicitari colmi di foto, proprio come quello su cui abbiamo appena cliccato.

In più, il pericoloso malware, nella pagina che si apre tramite il link, ovvero quella di un negozio online tutto sommato credibile, nasconde la vera truffa: se si prova a comprare gli occhiali la carta di credito verrà sottratta al possessore. Primo passo da fare per chi già ha contratto il virus: cambiare la password del proprio account Facebook. In seguito, è necessario fare un controllo tramite F-Secure e Trend Micro, e controllare tutti i componenti aggiuntivi dei nostri browser. Se c’è qualcosa che non ci convince, eliminiamola.