facebook

Dopo essere stato richiesto da tempo dagli utenti di tutto il mondo, Mark Zuckerberg conferma l’arrivo del tasto “non mi piace” su Facebook.

Mark Zuckerberg, Ceo e fondatore di Facebook, ha annunciato alcune ore fa, in occasione dell’ultima sessione del Q&A (Domande e Risposte) l’arrivo a breve del tanto richiesto tasto “Non mi piace”, che verrà presto ad affiancarsi alla ormai celebre icona “Mi piace”, simbolo da anni del social network più famoso ed utilizzato al mondo.

«Ci chiedete da tempo di introdurre il pulsante “non mi piace” e abbiamo deciso di ascoltarvi» queste le parole di Zuckerberg, che poi senza fornire una data precisa per l’arrivo della nuova funzionalità di Facebook, ha aggiunto «stiamo lavorando per soddisfare le esigenze dei nostri utenti».

Zuckerberg entrando nel dettaglio, ha poi chiarito che l’attesa per l’arrivo del nuovo taso “non mi piace”, non è dettata da particolari problemi tecnici, ma dalla volontà di decidere al meglio come implementare questa novità: il nuovo tasto infatti non dovrà essere usato per esprimere giudizi negativi o particolari critiche, ma piuttosto servirà ad esprimere empatia o tristezza per quei messaggi che mostrano vicende negative e per il quale il tasto “mi piace” sicuramente non esprime il sentimento reale dell’utente, come nel caso di post riguardanti tragedie, incidenti od altre notizie negative, come la fine di una relazione sentimentale di amici o parenti.

Townhall Q&A with Mark September 15th, 2015Watch the full video of today’s townhall Q&A with Mark.

Posted by Q&A with Mark on Martedì 15 settembre 2015

LG G3 e' disponibile online da Amazon.it prime a soli € 1.817,34