Per la maggior parte degli utenti il browser in-app disponibile su Facebook è utile: sicuramente  non è niente di speciale, ma lavora egregiamente. Onestamente, la funzione del browser interno non ha bisogno di chissà quali integrazioni perché molti studi hanno dimostrato che le persone sono più propense a leggere un titolo e passare direttamente alla sezione dei commenti piuttosto che leggere il contenuto vero e proprio; tuttavia sembra che Facebook voglia comunque migliorare la loro esperienza: una foto trapelata nel web sembra infatti dimostrare che la nota piattaforma stia testando un nuovo browser in-app.

fac2

Il nuovo browser è  in fase di test da più di un mese ormai, e apporta alcune modifiche: prima di tutto, il browser ora permetterà di accedere alla barra degli indirizzi e digitare un URL manualmente. Sicuramente questa non può essere la caratteristica più utile, ma è abbastanza evidente che Facebook stia puntando a mantenere gli utenti dentro l’applicazione principale del social per più tempo possibile, senza il bisogno di dover uscire ed utilizzare un browser di terzi per visualizzare correttamente i link condivisi sulle proprie pagine.

Tra le altre novità ci sarà una nuova barra nella parte inferiore della pagina, con pulsanti di navigazione e un’opzione (probabilmente la migliore aggiunta) che, oltre a mostrare quanto sia popolare su Facebook il collegamento, darà la possibilità di salvare la pagina così abilitandola alla lettura offline. Infine, ci sarà un pulsante del menu dove saranno presenti più opzioni, ma per adesso non è trapelato nulla circa il suo contenuto.
 fac
Nessuna notizia nemmeno sulla presunta data di lancio del nuovo browser da parte di Facebook. Fino ad ora esso sembra essere in fase di test su un numero ristretto di utenti iOS. Data la storia di Facebook, e le priorità che ha sempre riservato ad alcuni sistemi piuttosto che ad altri, sicuramente il nuovo browser approderà prima sui dispositivi iOS, e successivamente su tutti gli altri ambienti operativi.
CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei P9 in arrivo nel 2016 in 4 varianti?
Prossimo articoloApple e App Store: in sette paesi i prezzi lieviteranno