Essential Phone 2, c’è già una promessa: la fotocamera sarà migliorata

Essential Phone 2, c’è già una promessa: la fotocamera sarà migliorata

Essential Phone 2 si farà. La conferma, seppure indiretta, arriva dagli stessi vertici della società capitanata da Andy Rubin, che hanno più che altro posto sin da subito l’accento su uno dei comparti più balbettanti – o comunque non all’altezza del design e delle restanti caratteristiche dello smartphone – del modello di generazione precedente: la fotocamera. Sì, perché se è vero che gli aggiornamenti software – ad onor del vero scanditi anche a ritmo costante nel tempo – hanno sensibilmente migliorato la qualità fotocamera del bellissimo dispositivo con a bordo Android stock, dall’altro il risultato finale non riesce ad eguagliare quanto invece mostrato dalla concorrenza più blasonata. E’ chiaro che esistono vie traverse per ottenere scatti ancora migliori (su tutti, l’installazione del porting non ufficiale della Google Camera con il suo HDR+), ma si tratta di soluzioni non propriamente agevoli a tutti o comunque pronte all’uso.

Ebbene, Essential Phone 2 farà meglio del diretto predecessore. A dichiararlo è Linda Jiang, responsabile del design industriale di Essential, che interpellata ai microfoni di BusinessInsider ha annunciato che l’azienda è pronta a mantenere questa promessa, offrendo ai consumatori un prodotto con una fotocamera principale finalmente all’altezza delle aspettative. Certo, c’è da dire che la concorrenza ha nel frattempo ulteriormente alzato l’asticella – pensiamo, ad esempio, a Huawei P20 Pro e al suo sensore monstre da 40 megapixel – ed è per questo che siamo già curiosi di capire quale sarà il risultato finale ottenuto dalla società di Rubin.

Al momento non ci sono date, presunte od ufficiose, relative all’esordio sul mercato di Essential Phone 2. Se teniamo in considerazione quanto fatto lo scorso anno, lo smartphone dovrebbe essere svelato durante il corso dell’estate, ma si tratta anche qui di un fattore al momento campato per aria. La speranza è che comunque il successore dell’attuale bellissimo dispositivo possa sbarcare sin da subito anche in Europa.

FONTE: PhoneArena

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: