“Enel Energia emissione bollettaweb”, occhio alla truffa

“Enel Energia emissione bollettaweb”, occhio alla truffa

Finta bolletta Enel Energia: un’ennesima truffa prontamente segnalata da Commissariato di PS Online – Italia, la pagina Facebook ufficiale della Polizia di Stato, stavolta diffusa tramite SMS o WhatsApp.

Nel testo del messaggio si legge quanto segue: “ENEL ENERGIA – EMISSIONE BOLLETTAWEB DI ENERGIA ELETTRICA DI Settembre 2017.eml”.

Un messaggio simile porta un qualsiasi cliente Enel Energia a cliccare sull’allegato, pensando erroneamente che si tratti delle reale bolletta Web, che di solito vengono inviate tramite email: nel caso in cui si possa essere in dubbio sulla veridicità del messaggio, è possibile consultare le proprie bollette di luce e gas direttamente all’interno del sito ufficiale del gestore, raggiungibile al seguente link.

Sicuramente il link riportato nel messaggio segnalato dalla Polizia di Stato riporterà ad un malware, il quale potrebbe insediarsi all’interno del dispositivo e rubare i dati sensibili dell’utente, oppure può portare all’attivazione di un abbonamento a pagamento, capace di prosciugare tutto il credito disponibile nel telefonino.

L’unico modo per difendersi da questo tipo di truffe è cancellare immediatamente la conversazione e diffidare sempre da questa tipologia di messaggi.

Di seguito il post originale condiviso da Commissariato di PS Online – Italia:

FINTA bolletta Enel. Fare massima attenzione a questi allegati con estensioni non conosciute. #essercisempre

Posted by Commissariato di PS Online – Italia on Sonntag, 29. Oktober 2017

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: