Elephone pen-drive

Elephone U-Disk ha deciso di prendere in eredità una tecnologia in voga nell’ambiente operativo del settore smartphone in attinenza al settore sicurezza, trasponendolo a bordo delle sue nuove ed esclusive penne USB. Stiamo parlando dell’ultima implementazione di sicurezza per dispositivi di archiviazione mobile: il sensore di scansione biometrico per le impronte digitali. Una soluzione che, a dirla tutta, si aspettavano in molti e che di certo contribuisce ad innalzare il livello di sicurezza dei nostri dati, specialmente nel caso in cui si andasse in contro allo smarrimento fisico del dispositivo.

Il produttore cinese Elephone, conosciuto nell’ambiente smartphone per la creazione di prodotti davvero interessanti, ha perciò deciso di implementare questo primo layer di sicurezza a bordo dei suoi prossimi dispositivi USB. La sicurezza dei nostri dati non è da considerarsi aspetto di secondaria importanza, e la società lo sa bene. Elephone U-Disk potrebbe in apparenza passare per una normale penna USB ma è invece in grado di offrire un nuovo standard in termini di sicurezza. Grazie ad un sistema di crittografia digitale nessuno a parte noi sarà in grado di accedere ai dati presenti a bordo del device. Un dispositivo realizzato completamente in metallo e con un sistema di cripting con impronta che supporta i principali sistemi operativi, tra cui Windows, MacOS, Linux ed anche Android. Allo stato attuale non si hanno informazioni circa tagli di memoria e relativi prezzi al pubblico anche se, in vista di ulteriori informazioni al riguardo, i pre-ordini non dovrebbero tardare ad arrivare. Voi che ne pensate in proposito?

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteSharp M1 è il nuovo smartphone del produttore dal design familiare
Prossimo articoloOnePlus 3: attenzione al presunto aggiornamento dannoso