Meizu M6 Note è stato finalmente reso ufficiale al pubblico. Design in metallo, dual-camera ed una batteria molto capiente dovrebbero rendere questo Smartphone un dispositivo molto interessante, soprattutto considerando il prezzo.

Come visto già qualche giorno fa il design è stato confermato; invariato rispetto al passato ma con un body più affusolato che ora ospita due fotocamere sul posteriore con un quad Flash-LED. Mantenuti gli accordi con Qualcomm, Meizu M6 Note adotta un processore Snapdragon 625 octa-core a 2GHz con 3 o 4 GB di memoria RAM e 16, 32 o 64 GB di memoria interna in base al modello.

Il display è un’unità da 5,5″ IPD LCD in risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel) e non manca anche su questo modello il pulsante fisico frontale Meizu mBack che riconosce le impronte digitali e le gesture per l’utilizzo del dispositivo.

Novità interessanti riguardano la fotocamera, ora un doppio sensore posteriore composto da un 12 Megapixel f/1.9 Sony IMX362 o Samsung 2L7 (Pixel di 1.4 um, Full Pixel Dual-core focus 0.03 s) più uno da 5 Megapixel; quella frontale è da 16 Megapixel. Non mancano il  Dual-SIM LTE, il Bluetooth di tipo 4.2 ed il GPS. Molto capiente è la batteria, ben 4000mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida Meizu mCharge 18W, che dovrebbe offrire un’ottima autonomia considerando anche i consumi del processore. Android è in versione 7.1.2 con interfaccia personalizzata da Meizu Flyme 6.

Qui la scheda tecnica completa del Meizu M6 Note

Meizu M6 Note

Interessante è il prezzo, si parte dai 1099 Yuan (149€) per la versione da 3GB/ 16GB, 1299 Yuan (169€) per quella da 3GB/ 32GB ed infine 1699 Yuan (249€) per la più prestante con 4GB/ 64GB. Le colorazioni in cui arriverà saranno Moonlight Silver, Champagne Gold, Blue e Obsidian Black e sarà disponibile sul mercato cinese dal prossimo 2 settembre, sicuramente rivenduto poi anche sul nostro mercato grazie ai siti import.