gamba bionica

Da tempo si parlava di gambe bioniche, sembrava che tutto ciò fosse impossibile.

La gamba bionica è finalmente realtà

Entrando più nello specifico, le gambe bioniche, nelle scorse ore, sono ufficialmente diventate realtà. Coloro che ancora non ne fossero a conoscenza, siamo davanti al risultato del primo progetto in circolazione che unisce sia robot indossabili che protesi, un ennesimo passo avanti è stato fatto nel mondo della tecnologia.

Il progetto, interamente Europeo ha un nome ben specifico, ovvero Cyberlegs ed è coordinato dall’Italia, con l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Sicuramente un qualcosa che non tutti avrebbero potuto fare.

La gamba bionica è stata già testata

Fino a questo momento a provare queste nuove gambe bioniche sono state 11 persone. In poche parole, siamo davanti ad un prodotto che con il passare del tempo riesce a dare una grossa mano a far tornare a camminare naturalmente, tutto questo è stato affermato dal coordinatore di tale progetto, Nicola Vitiello, che sostiene come tutto ciò servirà in maniera particolare a quelle persone che sono in sedie a rotelle e stampelle, più precisamente alle persone anziane amputate che con il passare dei mesi stanno aumentando sempre di più.