Apple è pronta alla rivoluzione in casa propria, e così dopo l’apertura agli sviluppatori di terze parti avvenuta durante il KeyNote tenutosi solo poco tempo fa, quest’anno è pronta a far debuttare addirittura due versioni del nuovo iPhone 6 equipaggiati con display di differenti dimensioni, ed in questo articolo vi mostriamo proprio i nuovi iPhone 6 4.7″ e 5.5″ a confronto grazie ai mockup arrivati in rete.

A diversi mesi ancora dalla presentazione ufficiale, Sonny Dickson, ragazzo Australiano divenuto famoso lo scorso anno per aver rilasciato in anteprima assoluta delle immagini dell’iPhone 5s e 5c ben prima della presentazione, colpisce ancora, mostrando dei mockup completi che mostrano le versioni da 4.7 pollici e 5.5 pollici dell’iPhone a confronto.

iPhone 6 4.7" e 5.5" a confronto

I due modelli sono estremamente sottili e dal design molto simile, con angoli curvi in stile iPad Mini. La versione con display da 5.5 pollici si differenzia per la posizione del tasto di accensione, non posto più in alto dove per la dimensione complessiva del dispositivo sarebbe stato difficile da raggiungere, spostato così sul lato destro. Sul retro, Apple ha ridotto le antenne, lasciando appena una piccola striscia in plastica che non interrompe il design in alluminio dell’iPhone 6. Confermate le precedenti indiscrezioni che volevano il nuovo iPhone 6 dotato sempre del doppio flash, come nell’iPhone 5s, ma che in questo caso è stato unito all’altro.

iPhone 6 4.7" e 5.5" a confronto

Anteriormente il modello da 4.7 pollici ha una cornice ridotta, mentre il modello da 5.5 pollici, per contenere le dimensioni complessive del dispositivo, ha una cornice veramente sottile. Su entrambi i modelli ovviamente è previsto il lettore d’impronte digitali integrato nel tasto Home.

Insomma, se Sonny Dickson, avrà ancora anticipato la concorrenza ed Apple stessa, questo sarà il nuovo iPhone 6 nelle due varianti previste. Cosa ne pensate? Aspettiamo i vostri commenti e giudizi a riguardo!

 

Via

CONDIVIDI