iOS 8 Mappe

Apple ha in cantiere una nuova versione di Mappe per iPhone e iPad, che sarà lanciata insieme alla nuova release del sistema operativo: iOS 8. L’obiettivo è quello di superare Google Maps in funzionalità e affidabilità e intanto sono già apparse le prime foto online.

Secondo fonti abbastanza attendibili, i dirigenti Tim Cook, Craig Federighi e Eddy Cue, stanno testando personalmente la nuova applicazione, provandola in California. Le voci parlano di un’app totalmente rivisitata che potrebbe ridefinire gli standard di navigazione da smartphone.

Se magari a livello grafico e di design cambierà poco, le Mappe con iOS 8 avranno grandi cambiamenti lato back-end. Si partla di un database potenziato, per quanto riguarda i POI come aeroporti, parchi, stazioni ecc.

Altre novità copriranno i trasporti pubblici, dove l’utente potrà inserire una destinazione e l’app segnalerà tutti i mezzi con i quali potrà raggiungerla come metro, bus, treni e quant’altro. Tutte queste novità saranno presenti per le più grandi città del mondo entro la fine dell’anno, mentre inizialmente saranno disponibili solamente per New York, San Francisco e Los Angeles. Le nuove Mappe saranno poi integrate con app di terze parti, per quanto riguarda i mezzi di trasporto pubblici, per dare maggiori dettagli agli utenti.

Mappe iOS 8

 

Se si sceglie il tragitto tramite trasporto pubblico, come potete vedere dall’immagine sopra, Mappe ci metterà a disposizione tutte le varianti su come raggiungere il punto da noi desiderato. Avremmo le icone che ci indicheranno se bisogna prendere un treno o un autobus, avremmo l’orario di arrivo del mezzo suddetto e il tempo stimato di arrivo a destinazione. Inoltre volendo potremmo programmare il viaggio per una data specifica, in modo da avere già tutti i dettagli sui mezzi da prendere. Ultima novità, ma non meno importante, anzi, potrebbe essere l’uso della realtà aumentata nelle Mappe, per avere delle indicazioni in tempo reale su luocghi o POI.

 

 

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn nuovo benchmark mostra prestazioni ottime per il nuovo processore Huawei Kirin 920 octa-core
Prossimo articoloMicrosoft Office 365: rilasciato SDK per Android