Eachine E52 Wi-Fi è un drone dalle dimensioni compatte, tascabile, con una piccola camera inclusa e comandabile tramite Smartphone; vediamone i pregi e i difetti in questa recensione.

CONFEZIONE 

Dalla realizzazione della confezione sembra quasi che sia un giocattolo, perché effettivamente lo è. All’interno troviamo il drone, il controller, un manuale di istruzioni rapide in cinese ed in inglese, il cavo di ricarica USB e 4 eliche di ricambio, due A e due B.

DESIGN E COSTRUZIONE

Le dimensioni di questo drone sono molto contenute. 150 x 65 x 30mm di spessore, con eliche chiuse, mentre sale a 150mm la larghezza con eliche aperte. Il peso di soli 86 grammi, inclusa la batteria, lo rende molto leggero ma in condizioni di vento è davvero difficile mantenerne il controllo.

La qualità costruttiva non è delle migliori, la plastica è quasi gommata al tatto ma è parecchio resistente. Nonostante qualche caduta e schianto in luoghi chiusi non ha subito la minima rottura.

Il drone è dotato di un tasto di accensione sulla parte alta e di due led, frontale e posteriore, che ne indicano lo stato di accensione e collegamento.

CONTROLLER

Come per il drone, anche il controller è realizzato in plastica un po’ cheap ma svolge bene la sua funzione. L’alimentazione del controller è affidata a 4 batterie di tipo AA non incluse nella confezione. La pinza per agganciare lo Smartphone è abbastanza solida, se scosso si muove leggermente. Su di esso troviamo il tasto di accensione e se premuto rilascia un bip che ne conferma l’accensione e la connessione con il secondo. La portata del controller è di circa 80-100 metri.

I joystick per comandare il drone sono precisi, quello di sinistra permette di gestirne l’altezza e la rotazione sul suo asse verticale mentre quello di destra permette di regolare l’inclinazione lungo il suo asse orizzontale.

Sono presenti il tasto di decollo e atterraggio, quattro pulsanti per calibrare il bilanciamento del drone in volo, il tasto di ritorno al controller (tramite il segnale GPS generato internamente), quello per bloccarne l’altezza tramite barometro integrato e due tasti per scattare foto e registrare video. In alto sono presenti a destra il tasto per far eseguire al drone una rotazione di 360° mentre a sinistra il tasto di Stop di emergenza.

FOTOCAMERA

Seppur sia comoda la sua presenza, la qualità è abbastanza scarsa. Con i suoi 0.3 Megapixel riesce comunque a garantire un’esperienza amatoriale più che accettabile ma dimenticate di utilizzare questo drone per riprese video o scatti dall’alto per realizzare qualcosa di professionale.

Le immagini sono impastate e poco dettagliate mentre i video, registrati in risoluzione 480p, spesso perdono di dettaglio o l’immagine scompare a causa della trasmissione Wi-Fi diretta con il cellulare. Sarebbe stata comoda la presenza dello slot micro-SD per scattare foto e registrare video senza collegare il drone allo Smartphone.

BATTERIA

Eachine E52 Wi-FiUna batteria da 3.7V 500mAh estraibile che consente all’incirca 7-8 minuti di volo mentre collegandolo in Wi-Fi al telefono l’autonomia scende a 6-7 minuti, se non meno. Comunque resta comoda la sua rimozione in quanto possiamo sostituirla rapidamente e ripartire per il volo.

SOFTWARE

L’app JY UFO che permette di controllare il drone è ben realizzata. L’interfaccia è semplice ed offre tutti i controlli disponibili anche sul controller, con l’aggiunta di poter controllare il drone tramite i sensori dello Smartphone.

[appbox googleplay com.lewei.jyufo ]

PREZZO 

Un prezzo molto accattivante per chi vuole avvicinarsi al mondo dei droni senza spendere molto ma bisogna scendere a qualche compromesso.

CONCLUSIONI Eachine E52 Wi-Fi

Tutto sommato questo Eachine E52 Wi-Fi è un drone che funziona bene ed è dedicato per un utilizzo amatoriale. Il controllo è semplice anche se non è stabilissimo in aria, soprattutto con vento. La camera è utile solamente per vedere l’anteprima di volo da Smartphone poiché la qualità è davvero scarsa.

PRO

  • Portabilità
  • Resistenza agli urti
  • Batteria sostituibile
  • Controllo altezza automatico
  • Ritorno alla base automatico
  • Prezzo

CONTRO

  • Fotocamera di scarsa qualità
  • Difficile controllo con vento
CONDIVIDI
Articolo precedenteL’ultimo aggiornamento Gboard per iOS aggiunge il supporto a Maps e YouTube
Prossimo articoloA 0 euro l’attivazione delle migliori passa a Tim Mobile da Vodafone: link offerta Ten Go e non solo