Drop Test Essential Phone

Un nuovo video condiviso su YouTube dallo youtuber JerryRigEverything  testa le affermazioni di Essential riguardo la solidità del modello PH-1, secondo la quale sarebbe talmente affidabile da non avere bisogno di una custodia protettiva.

L’esperimento mostrato in video è probabilmente una scommessa che molti utenti non vorranno cogliere con un dispositivo che costa circa 824 dollari. Ad ogni modo, il test di caduta è stato condotto in diversi scenari reali.

Nel video il povero smartphone subisce varie cadute da una posizione seduta, poi dall’altezza della tasca e infine dall’altezza della testa. Nonostante l’integrità complessiva del dispositivo sia compromessa durante un test di graffiatura, il telefono di Essential gestisce relativamente bene i colpi. Infatti, il retro in ceramica del dispositivo non subisce quasi nessun danno, pur avendo una rigidità superiore alla media – con un valore 8 sulla scala di Mohs. Nel frattempo, anche i lati in titanio del dispositivo mostrano quasi nessun danno dopo il test.

Ad ogni modo, lo schermo e il suo rivestimento in plastica subiscono l’ impatto più pesante del danno, il che è sorprendente perché una superficie con un indice Mohs inferiore dovrebbe essere in grado di gestire meglio gli impatti. Inoltre, lo schermo mostra danni significativi dopo una singola caduta dall’altezza del ginocchio e smette di funzionare completamente dopo essere caduto solo per la quinta volta con un impatto dall’altezza della tasca.

Il fatto che la parte posteriore e i bordi del dispositivo rimangano in perfette condizioni dopo aver subito così tanti abusi è una dimostrazione di quanto ben costruito e progettato sia l’Essential PH-1.  Tuttavia, ciò che mostra il video è che l’affermazione di Essential di non utilizzare una cover può essere un po’ esagerata.

Di seguito il video appena citato: