Doom

La id Software ha annunciato che darà ai giocatori l’opportunità di giocare alla open beta di Doom per un giorno in più. La versione beta non doveva essere più usufruibile oggi, ma il suo utilizzo è stato esteso di altre 24 ore.

La versione beta di Doom è diventata disponibile a partire dal 15 Aprile ed è stato un grande evento mediatico per il mondo di internet. Il reboot della saga di Doom era atteso ormai da tanti anni e la id Software ci ha sempre abituato a stupirci rilasciando un gioco una volta una tantum ma di grandissimo spessore.

Per quanto riguarda le dimensioni della beta sono piuttosto esose per PC. Infatti, la versione per Windows 10 occupa ben 22 GB, mentre le versioni beta per Ps4 e Xbox One sono tutte e due al di sotto dei 10 Gb. Ovviamente la versione beta è limitata e permette ai giocatori solo di usufruire solo di alcune modalità in multiplayer come  il team deathmatch e la modalità Warpath. In più sono disponibili solo alcune mappe come “the Infernal” o “the Heatwave”.

Tra i nemici che incontreremo in questa versione beta di Doom troviamo il temibilissimo Revenant. Tra le armi a disposizione troviamo il Rocket Launcher, il fucile al plasma, il Super fucile, il fucile pesante d’assalto, la mitragliatrice statica e l’avveniristica Lighting Gun.

Il rilascio della versione definitiva di Doom è atteso per il 13 Maggio. Inoltre i Bethesda hanno annunciato che subito dopo il lancio saranno rilasciati dei DLC contenenti nuove mappe, armi, oggetti e customizzazioni del personaggio.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedentePokemon: Shigeru Miyamoto parla della nascita della saga
Prossimo articoloSamsung Galaxy Note 4 riceve un minor update basato su Lollipop