Effetto Apple: iPhone 8 contribuirà attivamente alla diffusione dei display OLED, presente sul 50% degli smartphone entro il 2020

Siamo tutti in trepidante attesa del prossimo iPhone 8, un dispositivo che secondo la maggior parte degli analisti batterà ogni tipo di record in termini di vendite. Tra tutte queste certezze c’è però chi è convinto che in realtà il top di gamma possa non superare l’unica vera stella di Apple, vale a dire iPhone 6.

Deutsche Bank: iPhone 8 non batterà la vendite di iPhone 6

iPhone 6 è stata una rivoluzione per Apple poiché si è passati dal tradizionale design squadrato di iPhone 4 ad uno stile molto più dolce e a lineamenti più morbidi. Secondo Business Insider, infatti, “iPhone 6 e 6S sono stati il vero record di Apple, le vendite sono andate super bene e difficilmente il record potrà essere infranto.Wall Street invece è convinta che per la fine dell’anno finanziario 2018 Apple possa totalizzare un incasso di 244 milioni di vendite, ovviamente combinate tra più dispositivi. Una ipotesi fin troppo ottimistica? Difficile dirlo attualmente.

Ovviamente riuscire a dare un giudizio ora è impossibile, noi non siamo analisti, ma l’enorme schermo OLED di iPhone 8 insieme alla nuova ricarica wireless e le funzionalità AR legate alla fotocamera potrebbero dare il giusto sprint alle vendite. A questo punto attendiamo settembre e vedremo la risposta del pubblico nei confronti del dispositivo.

FONTE9To5Mac
CONDIVIDI
Articolo precedentePlayStation 4: disponibile l’aggiornamento al firmware 4.72
Prossimo articoloAvviso speciale per l’offerta passa a Vodafone da 10 euro: scadenza per portabilità Wind e 3