Fra poche ore il 2016 sarà passato e con esso anche cinque tecnologie che per certi versi hanno fatto la storia della tecnologia. A prendere in esame gli adii hi-tech dell’anno è il celebre Mit Technology Review. Vediamo insieme quali sono le cinque tecnologie a cui dovremo rinunciare nel 2017.

1) Il jack audio: Apple presentando i nuovi iPhone 7 ha mandato in pensione il jack audio. Sono già diversi i produttori che hanno seguito la Mela morsicata e molti analisti prevedono che nel 2017 saranno tantissimi i produttori di smartphone che non implementeranno più il jack nei propri dispositivi.

2) Pebble: purtroppo anche il primo tentativo di smartwatch open source è finito nella lista di “tecnologie abbandonate”. Nonostante gli oltre 10 milioni di fundraising raccolti nel 2013 per il suo sviluppo, lo smartwatch è stato abbandonato a distanza di soli tre anni.

3) Google Project Ara: il progetto della società di Mountain View che doveva introdurre il concetto di “modularità” in ambito mobile è stato clamorosamente abbandonato già da alcuni mesi.

4) Google Porject Fiber: un altro progetto di Big G che è miseramente fallito riguarda il “Project” che doveva collegare alcune zone degli Stati Uniti con un particolare servizio di connettività in fibra ottica.

5) Vine: Twitter, come ben sapete, non naviga in buone acque e quest’anno oltre a perdere alcuni pezzi importanti nella dirigenza ha perso anche Vine. Il noto servizio che consentiva di postare mini-video di sei secondi è stato sorpassato da social diventati molto popolari nel corso di questi ultimi due anni: Snapchat e Instagram in primis.

Via

  • Gian Mario Tagliaretti

    Ma pebble open source come vi è uscita?

    • keyforweb
      • Gian Mario Tagliaretti

        E’ sbagliato anche lì, l codice sorgente di pebble OS è closed source, per linkare librerie GPL hanno cercato tutte le possibili scappatoie, Fibit ha speso quei soldi proprio per avere il codice sorgente closed.

  • Alessio Zanghi

    In realtà Pebble è stata acquistata da Fitbit per circa 40M$ …. non credo che sia progetto abbandonato ma bensì di exit per acquisizione.
    Poi non produrranno più Pebble ma integreranno la tecnologia (acquisizione di brevetti) nei nuovi Pebble.