Passa a Tim
Passa a Tim

Scatterà ufficialmente il prossimo 30 luglio un’iniziativa davvero interessante per tutti coloro che stanno esaminando con grande attenzione alcune offerte passa a Tim. A quanto pare, infatti, l’operatore intende incentivare la portabilità non solo dagli operatori virtuali, che in questi casi consentono agli utenti di sfruttare spesso e volentieri alcune interessanti opportunità, ma anche da competitor storici come Vodafone, Wind e 3 Italia. Proviamo a capire qual è stata l’ultima mossa di marketing del colosso.

Stando alle ultime indiscrezioni emerse in Rete, infatti, sembrerebbe che Tim abbia annunciato alla propria forza vendita che da domenica 30 Luglio 2017 ci sarà un’agevolazione non di poco conto per le promozioni winback, senza dimenticare quelle operator attack che rientrano appunto nella casistica delle passa a Tim. Fatta eccezione per piani come Tim Special Vip e Tim Young XL Powered, infatti, il costo di attivazione presso determinati store TIM che decideranno di partecipare alla campagna scenderà temporaneamente a 9 euro, mentre fino ad oggi era fissato a 29 euro.

La notizia è stata riportata anche da una fonte come MondoMobileWeb, pur ricordando che la promozione si potrà ritenere valida solo nel caso in cui il cliente che deciderà di attivare la nuova offerta passa a Tim manterrà attiva la SIM per due anni. Date le premesse che vi abbiamo illustrato oggi, sarà importante capire quanti e quali rivenditori decideranno di aderire alla promozione, per consentire all’utenza di sfruttare questo apprezzabile plus.

Come riportato in settimana, le promozioni certo non mancano in questo periodo per chi intende valutare le offerte passa a Tim. Ecco perché la decisione da parte dell’operatore potrebbe fare la differenza con alcuni piani piuttosto aggressivi per chi intende effettuare la portabilità del proprio numero di telefono verso la nota compagnia telefonica. Insomma, da domani 30 luglio provate ad ottenere maggiori informazioni sulla campagna che limita non poco i costi di attivazione per portabilità presso il rivenditore autorizzato più vicino.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung non dimentica Galaxy Tab A 9.7: in arrivo l’aggiornamento a Nougat
Prossimo articoloAmazon presenta The Hub, un armadietto di consegna per i condomini