Android-Story

Android ha fatto molta strada da quando è stato lanciato. Il 28 ottobre 2008 arrivò il primo smartphone Android, l’HTC Dream e con se la prima vera versione del sistema operativo Google, con il nome Cupcake, gli aggiornamenti di Android per migliorarne le prestazioni e per eliminare eventuali problemi di sicurezza delle precedenti versioni sono stati molti, fino ad arrivare ad oggi con l’ultima versione MarshMallow che porta numerose novità, brevemente:

  • Miglioramento sui controlli del volume – un menu a discesa vi permetterà di modificare il volume della suoneria, sveglia in modo indipendente
  • Pay Android – per sbloccare semplicemente o effettuare pagamenti contactless
  • Comandi vocali – migliorati i comandi vocali
  • Google Doze – rilevamento del movimento per aiutare la durata della batteria, Doze metterà il dispositivo in un sonno più profondo, quando non si è mosso per un lungo periodo
  • Supporto USB-C – USB-C caricherà dalle tre alle cinque volte più veloce rispetto a micro USB standard
  • Now On Tap – Miglioramento di Google Now, Now On Tap consente agli utenti di accedere alle informazioni ovunque sul loro dispositivo
  • Vertical App Drawer – lo scrolling verticale renderà più facile trovare applicazioni

Da Cupcake a Marshmallow la lunga e dolce storia di Android è raccontata da un’infografica, durante questo viaggio Android è diventato rapidamente il sistema mobile numero uno a livello globale, ed ecco come tutto è accaduto.

The Evolution Of Android