Cubot R8

Cubot R8: smartwatch simile ad Apple Watch ma con caratteristiche nettamente inferiori

Da diversi giorni sul mercato asiatico si può trovare un nuovo e innovativo smartwatch, il Cubot R8.

In tanti lo hanno definito il clone perfetto dell’orologio da polso di Apple, l’Apple Watch, non tanto per le caratteristiche tecniche ma soprattutto per l’estetica.

Cubot R8 è abbastanza semplice, non dispone ne del sistema operativo Android ne un sistema difficile e pieno di funzioni, se dobbiamo essere sinceri, ha una certa somiglianza più a Welop Tommy o Pebble.

Le caratteristiche tecniche di cui è dotato il Cubot R8

I componenti hardware sono abbastanza limitati: la memoria interna è di soli 32MB mentre la ram di 24MB, che permettono solo ed esclusivamente un facile os real-time che riceve avvisi da uno smartphone o eventualmente riceve notifiche, niente di più.

Logicamente a bordo si può anche trovare la connettività Bluetooth, lo schermo ha una diagonale di 1.54 pollici con tecnologia IPS e risoluzione 240×240 pixel, la batteria è da 250 mAh, presenza di un altoparlante, scocca realizzata in alluminio, spessore di 8.8mm, e processore  MediaTek MTK2501 da 108 MHz.

Le funzioni che si possono trovare sul Cubot R8 sono le seguenti: gestione di chiamate, contapassi, orologio, messaggi e musica, gestione di chiamate, analisi del sonno, barometro e altimetro, sveglia ecc…

Lo smartwatch di cui abbiamo parlato oggi si può già trovare disponibile al costo di  66,90$. Cosa ne pensate?