Costruire un Galaxy S8 costa di più che realizzare iPhone 7 o S7 edge

Samsung Galaxy S8 arrivato sul mercato ha stupito un po’ tutti. Ovviamente oltre a stupire il dispositivo in sé è anche il prezzo a cui viene proposto che ha lasciato a bocca aperta gli acquirenti. Parliamo di un device che viene proposto a 829€ nella versione base e 929€ nella versione Plus.

Ma come mai questo innalzamento di prezzo? Che sia soltanto una mossa per recuperare fondi dall’investimento perso di Galaxy Note 7 o c’è altro? Stavolta c’è dell’altro per davvero.

Samsung Galaxy S8 è il più caro della categoria perché, per Samsung, il più caro da realizzare

Si, i costi di produzione di Samsung Galaxy S8 sono lievitati, ovviamente a fare da strozzino il display, che certamente è una delle componenti più costose. In ogni modo a conti fatti tra componentistica generale e costi di assemblaggio il nuovo top gamma costa a Samsung 307,50€. Questo è il costo del modello base, non stimati invece i costi del modello Plus.

Se facciamo un rapido confronto con Galaxy S7 Edge notiamo che S8 costa a Samsung ben 36,29$ in più, rispetto Galaxy S7 si parla invece di 43,34$ in più. Ancora più elevato è il distacco rispetto iPhone 7 che costa ad Apple soltanto 224,8$. Samsung questa volta quindi non ha badato a spese con i suoi nuovi gioiellini.