patch della sicurezza per Windows 10

Tenere sempre sottocontrollo le applicazioni sul proprio computer è un elemento molto importante per non aver problemi di sicurezza. E’ infatti molto importante sapere con sicurezza tutte le applicazioni dato che potrebbe andare in esecuzione programmi pericolosi. Controllare l’esecuzione dei programmi in un singolo computer su Windows 10 è abbastanza semplice ma diventa complicato se bisogna controllare l’esecuzione di tutte le applicazioni presenti in una rete.

E’ possibile effettuare questo controllo in due modi che però differiscono per alcune caratteristiche. Il primo metodo è quello classico ovvero tramite gestione attività al quale si accede o dal menu di start oppure con la combinazione di tasti ctrl + alt + canc. Entrando in Gestione Atività si potrà accedere a Cronologia Applicazioni. In questa sezione si potrà visualizzare le colonne Rete e Rete a Consumo. Il problema è che in questo modo si potranno vedere unicamente le applicazioni acquisite da Windows Store e non quelle tradizionali di Windows. Naturalmente questo è un grande problema perché altre applicazioni potrebbero creare dei grandi problemi. Un metodo decisamente migliore in Windows 10 è andare su Impostazioni quindi Rete ed Internet quindi Consumo dati. Una volta entrato in questa sezione andare su Panoramica quindi cliccare su Dettagli Uso. Questo porta ad avere una chiara panoramica mensile del consumo dei dati. Entrando in questa sezione si avrà finalmente una visione chiara del attività di tutte le applicazioni presenti nel computer sia quelle di Windows sia quelle del Market.

In fin dei conti è possibile affermare con certezza che l’unico modo di avere sottocontrollo le applicazioni in esecuzione su Windows 10

.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMicrosoft Translator ottiene importante aggiornamento
Prossimo articoloMeizu MX5 ufficiale in Italia a 399 euro!