Continuum è una tra le applicazioni più importanti mai prodotte dal colosso informatico di Redmond. Oggi purtroppo è emersa una notizia che non farà piacere a molti utenti. Sembra infatti che questo ottimo prodotto sarà compatibile solo con i dispositivi mobili futuri come il Microsoft Lumia 950 ed il Lumia 950 XL.

Continuum sarà disponibile per tutti coloro che decideranno di installare Windows 10 Mobile ma per funzionare necessita di specifiche hardware particolare. Questo particolare elimina tutti i vecchi modelli della serie Lumia dall’uso di questo ottimo prodotto. Le indiscrezioni emerse su questa applicazione purtroppo si sono rivelate fondate deludendo tutti coloro che si erano rallegrati per questa importante funzionalità. Nello specifico è emerso che per funzionare, Continuum ha bisogno di un terminale equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 808. Questo significa che smartphone come Microsoft Lumia 930 o Microsoft Lumia 1520, smartphone considerati di fascia alta, non potranno accedere a questa funzionalità sebbene l’avranno nel sistema operativo Windows 10 Mobile poiché hanno come processore Qualcomm Snapdragon 800. Altra pessima notizia riguarda l’applicazione Windows Hello. Nemmeno Hello sarà disponibile per smartphone con specifiche tecniche di primo livello. L’applicazione per il riconoscimento biometrico ha bisogno per funzionare uno scanner dell’iride oppure un dispositivo ottico prodotto da Intel. Naturalmente gli attuali smartphone di fascia alta di Microsoft non hanno né l’uno né l’altro.

Vi sono quindi delle pessime notizie riguardo Windows 10 Mobile per coloro che non acquisteranno il Lumia 950 oppure il Lumia 950 XL. Non saranno disponibili due importantissime applicazioni come Continuum e Windows Hello cosa che renderà questo sistema operativo meno attraente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecord di vendite per iPhone 6s e iPhone 6s Plus
Prossimo articoloWhatsApp si aggiorna ancora: arrivano i messaggi preferiti per non perdere più conversazioni importanti