virgilio mail

Uno dei servizi web mail più utilizzati nel nostro Paese da sempre è Virgilio Mail, piattaforma flessibile, semplice da utilizzare e che volendo, può essere configurata con pochi passaggi per l’utilizzo su PC, smartphone Android ed iOS direttamente da client di posta tradizionale.

Con questa guida indicheremo come configurare Virgilio Mail su PC e smartphone Android ed iOS per essere utilizzato con programmi come Outlook, Thunderbird, Mail per Mac o le applicazioni native Google ed Apple per i propri dispositivi mobile.

Differenza e scelta protocollo IMAP / POP

IMAP e POP sono i protocolli utilizzati dai client di Posta su PC e smartphone Android ed iOS per l’accesso alla posta elettronica le cui principali differenze sono:

IMAP (Internet Mail Access Control)

I messaggi, sia della cartella Posta in arrivo che delle altre Cartelle, sono conservati sul server mentre su computer e dispositivi mobile viene scaricata una loro copia. Questo consente di accedere alla propria email da qualsiasi dispositivo mobile che PC consentendo di vedere sempre tutta la posta, purché tutti gli accessi avvengano via IMAP, e anche da Webmail.

POP (Post Office Protocol)

In questo caso i messaggi vengono scaricati dalla cartella Posta in arrivo del server direttamente su PC o mobile rimuovendole così dal server. In questo caso accedendo successivamente via Webmail o da un altro dispositivo, non troverete più i messaggi scaricati dal client configurato in POP. E’ però possibile scegliere la modalità POP lasciando i messaggi anche su webmail; in questo caso sarà necessario selezionare sul client in fase di configurazione, la voce “Salva copia sul server”

Il nostro consiglio: ovviamente nel caso di accesso da più dispositivi e/o Webmail, il nostro consiglio è utilizzare il protocollo IMAP che tra l’altro consente una più puntuale sincronizzazione delle email.

Come configurare Virgilio Mail su PC e smartphone Android ed iOS

Indipendentemente dal client utilizzato, sia esso un programma per PC come Outlook o Thunderbird piuttosto che il client di Android od iOS, i parametri di configurazione di Virgilio Mail sono gli stessi per cui una volta avviato il client sarà sufficiente aggiungere un nuovo account e configurare esattamente i seguenti parametri (valido per tutte le caselle @virgilio.it):

  • USERNAME (nome utente): inserire sempre completo di dominio (es: mario.rossi@virgilio.it)
  • PASSWORD: inserire la propria password ricordando che nel caso venga successivamente cambiata da webmail, andrà modificata anche sul client dove configurata.
  • SERVER DI POSTA IN ARRIVO:
    • IMAP consigliata
      • Server: in.virgilio.it
      • Porta: 993 con SSL
    • POP
      • Server: in.virgilio.it
      • Porta: 995 con SSL
    • SERVER DI POSTA IN USCITA:
      • SMTP (con SSL)
        • Server: out.virgilio.it (selezionando la richiesta di autenticazione)
        • Porta: 465 con SSL

Una volta inseriti i parametri sopra indicati e salvate le impostazioni, il client inizierà a scaricare tutte le email collegate al vostro account Virgilio Mail, consentendo inoltre di scrivere ed inviare email direttamente dal client senza dover più aprire il browser, collegarsi alla Web Mail di Virgilio ed inserire nome e password. Semplice e veloce non credete?



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: