Cortana

Windows 10, dopo essersi mostrata in technical preview, è molto vicina al giorno della sua presentazione, Microsoft infatti annuncerà la versione consumer durante un evento che si svolgerà nel mese di gennaio 2015. Dopo aver visto il ritorno del tanto discusso pulsante Start, eliminato su Windows 8 e poi reintrodotto parzialmente su Windows 8.1, una delle funzionalità più attese dagli utenti Microsoft, è senza dubbio l’assistente vocale Cortana, che troviamo anche su Windows phone 8.1 e che possiamo ammirare attraverso un video pubblicato dal sito WinBeta.

Come abbiamo potuto capire, le volontà di Microsoft sono quelle di produrre un sistema operativo adattabile su qualsiasi dispositivo e avere un assistente vocale sicuramente aiuterà gli utenti nell’uso di Windows 10 su sistemi touch privi di tastiera fisica. Cliccando sul pulsante di ricerca, nella barra delle applicazioni, Cortana si attiva e si mette a disposizione delle richieste vocali dell’utente. I possibili scenari dell’assistente vocale Cortana sono la possibilità di poter fissare un appuntamento nel calendario, chiamare un contatto skype, scrivere un promemoria, effettuare una classica ricerca su web o altre operazioni come l’impostazione della sveglia o l’avvio di musica o applicazioni.

La voce restituita dall’assistente vocale Cortana, come anche per Windows Phone 8.1, è quella di Jen Taylor, anche se in alcuni casi si riceve una risposta con una voce robotica. Probabile che venga migliorato nella versione Windows 10 consumer.

Attendiamo dunque ulteriori sviluppi sulla vicenda che condivideremo con voi come di consueto.