Unieuro

Con l’arrivo di Apple Pay, Unieuro è già pronta al nuovo sistema di pagamento. In un articolo di oggi, abbiamo parlato del nuovo sistema che trasforma il proprio iPhone in un portafoglio digitale per fare acquisti in modo semplice, sicuro ed immediato.

Unieuro è sempre stata all’avanguardia sull’integrazione di nuove tecnologie per facilitare l’acquisto dei suoi prodotti, come quelli presenti nel nuovo volantino:  recentemente ha lanciato un nuovo sito di e-commerce e una nuova App per incrementare le vendite online e in modalità mobile. Per chi fosse interessato, ecco i badge per il download della app per iOS:

[appbox https://itunes.apple.com/it/app/unieuro/id658904504?mt=8 appstore ]

Unieuro offre inoltre il servizio “click and collect” nei suoi 457 punti vendita dislocati in tutta Italia. Come funziona? I consumatori possono effettuare la propria scelta di acquisto online e decidere se ritirare la merce in negozio oppure ricevere i prodotti direttamente a casa.

apple-payTRA I PRIMI IN ITALIA AD UTILIZZARE APPLE PAY

Adesso, con l’arrivo del nuovo pagamento Apple Pay anche nel nostro paese, Unieuro ha voluto essere tra le prime società ad abbracciare questo nuovo sistema. Ovviamente, come dice il nome stesso, Apple Pay è un sistema riservato esclusivamente ai device di Cupertino, quindi ad uso esclusivo di tutti i dispositivi con sistema di casa Apple. Unieuro ci tiene a precisare che il nuovo sistema di pagamento è sicuro ed affidabile, specificando che la sicurezza e la privacy sono alla base di Apple Pay. Utilizzando una carta di credito o bancomat con Apple Pay infatti, i relativi codici di sicurezza non vengono registrati nel dispositivo e neppure nei server di Apple. Viene infatti assegnato all’utente un numero, chiamato Device Account Number, criptato e archiviato in modo sicuro nel Secure Element del dispositivo: ciascuna transazione è poi autorizzata da un singolo codice di sicurezza dinamico e univoco. Per tranquillizzare i propri clienti, Unieuro ha diramato un comunicato stampa ufficiale di Bruna Olivieri, Chief Omnichannel Officer di Unieuro, dove viene spiegata molto chiaramente l’estrema sicurezza e la facilità di pagamento che questo nuovo sistema offre:

“La nostra strategia è quella di offrire ai nostri clienti una shopping experience omni-canale. Possono infatti acquistare nel nostro sito, utilizzando la nuova App oppure recandosi in negozio; siamo sempre disponibili a offrire loro nuove soluzioni tecnologiche utili a semplificare il processo di acquisto. Apple Pay è perfettamente in linea con il nostro approccio dal momento che rende i pagamenti semplici, rapidi e sicuri. Abbiamo deciso di integrare Apple Pay perché facilita e rende più piacevole l’esperienza di acquisto, sia online che offline”.

Il nuovo sistema di pagamento Apple Pay inoltre, permette agli utenti di continuare ad accumulare i premi e i bonus previsti dalla propria carta di credito o bancomat.

QUALI DISPOSITIVI SONO COMPATIBILI CON APPLE PAY PER L’ACQUISTO DEI PRODOTTI UNIEURO?

Apple Pay è utilizzabile per effettuare pagamenti contactless in negozio per coloro che possiedono iPhone SE, iPhone 6 e modelli successivi, iPad Pro, iPad Air 2, iPad mini 3 e successivi o Apple Watch. Lo shopping online tramite applicazioni o siti web che accettano Apple Pay è semplice: grazie al Touch ID, non è più necessario compilare manualmente schede di dati personali, né inserire informazioni per la spedizione o la fatturazione. Apple Pay è compatibile con Safari o con qualsiasi Mac (del 2012 o successivo) che lavora con macOS Sierra e permette di confermare il pagamento tramite iPhone 6 o modelli successivi, Apple Watch, oppure tramite Touch ID con MacBook Pro.