Computex 2017: pronti per i primi PC Windows 10 alimentati da SoC Qualcomm Snapdragon 835?

Attualmente la piattaforma mobile più utilizzata per la realizzazione di smartphone top di gamma è il nuovo Qualcomm Snapdragon 835. Un potente SoC dotato di una grande potenza elaborativa e grafica che rende i nostri amati smartphone dei veri e propri mini PC. E, alla luce di prestazioni tanto elevate, al Computex 2017 Qualcomm ha annunciato l’estensione di tale piattaforma anche ai primi Laptop basati su sistema operativo Windows 10. Si tratterà di veri e propri PC, niente giochetti: in esecuzione sulle macchine l’ultima release del sistema operativo Microsoft.

Computex 2017: in arrivo i primi PC Windows 10 alimentati da SoC Qualcomm Snapdragon 835

Al Computex 2017 Qualcomm non si è limitata a confermare che una nuova ondata di PC Windows alimentati da Snapdragon 835 sta arrivando, ma ha anche dichiarato che produttori come ASUS, HP e Lenovo saranno tra i primi a beneficiare di questo nuovo hardware. Purtroppo i dettagli sui dispositivi non sono stati forniti, ma si è accennato soltanto ad un design “elegante, sottile e fanless“, che offrirà “una durata della batteria soddisfacente” e naturalmente fornirà un’esperienza utente completa di Windows 10.

I nuovi Laptop potranno vantare un design molto più minimal, prestazioni elevate, e allo stesso tempo scongiurare eventuali surriscaldamenti, visto che i SoC sono realizzati con processo produttivo a 10nm. Noi siamo davvero curiosi di scoprire le capacità di questi prodotti, anche se prima di vederli sul mercato ci vorrà però ancora un po’ di tempo.

CONDIVIDI
FONTEfonte