Quante volte avete sentito parlare di “taggare su Facebook” gli amici?

Il tag è una specie di “targhetta” con il nome di una persona, che viene apposta all’interno di una fotografia in cui quella persona sia presente (e precisamente in corrispondenza del volto) o in un qualsiasi messaggio di stato in cui essa venga nominata; in questo modo chi vede la fotografia o legge il commento può in qualche modo identificare il “personaggio” menzionato (e, volendo, visualizzarne il profilo semplicemente cliccando sulla targhetta stessa, se le impostazioni relative alla privacy del personaggio taggato lo consentono).

[

Ma come si applicano i tag?

1) Se desiderate taggare su Facebook delle persone che compaiano in una fotografia da voi caricata ed in procinto di essere pubblicata (o anche già pubblicata), naturalmente dovrete prima di tutto cliccare e visualizzare la foto in questione, che troverete accedendo alla scheda Foto tramite l’elenco proposto sul lato sinistro della Home oppure sotto l’immagine di copertina. Poi selezionerete la voce “Tagga la foto” a fianco alla foto stessa, in una sorta di riquadro a sfondo bianco:

 

Taggare su Facebook 1

 

Ed infine, ora che la funzione è stata attivata, procederete all’apposizione del tag: punterete cioè il mouse sul volto della persona che desiderate taggare su Facebook, e dopo averci cliccato inizierete a digitare il suo nome all’interno del campo che immediatamente comparirà. Se questa persona appartiene ai vostri contatti il nome vi verrà suggerito in automatico dal programma e vi basterà selezionare il suggerimento (noi abbiamo inserito un’immagine grafica a puro scopo dimostrativo ed ovviamente non abbiamo potuto puntare un volto). Ora premete il tasto “Tag completato” al di sotto della foto, ed il gioco è fatto.

 

Taggare su Facebook 2

 

Da questo momento chiunque visualizzi l’immagine vedrà spuntare delle etichette in corrispondenza dei volti che sfiorerà col mouse; le etichette conterranno i nominativi delle persone cui i volti appartengono.

2) In quanto ai commenti che descrivano esperienze condivise con amici, è ancora più facile! Dovrete semplicemente narrare i fatti come sempre nel tradizionale campo adibito ai commenti di stato e specificare i nomi delle persone con le quali vi trovavate in quel particolare momento, avendo cura di far precedere i nomi suddetti dal simbolo della chiocciolina: per esempio potreste scrivere “Ieri grandioso concerto a Londra con @Tizio e @Caio“; in questo modo pubblicherete su Facebook un messaggio in cui i nomi di Tizio e Caio compariranno sotto forma di tag, quindi cliccabili e visualizzabili da eventuali interessati.

Naturalmente, poi, le persone che avrete taggato riceveranno una notifica Facebook che comunicherà loro di essere state taggate in quel determinato post.

3) Ma potete taggare su Facebook i vostri amici anche all’interno delle “Note” che il famoso social vi permette di creare; in tal caso dovrete solo inserire i nomi degli amici in questione nel campo della nota dedicato a questa funzione e denominato, appunto, “Tag“. Il campo si trova al di sotto del grande riquadro centrale adibito alla stesura della nota, subito dopo il comando di caricamento di un eventuale file da allegare alla nota stessa. Il tag può essere applicato sia durante la compilazione della nota, sia in un secondo tempo rintracciando una nota già scritta e alla quale si desideri apporne di sana pianta o aggiungerne di nuovi (per richiamare la nota sarà sufficiente cliccare sul suo titolo, e poi selezionare il tasto “Modifica”).

Taggare su Facebook 3

CONDIVIDI
Articolo precedenteNGM e 3 Italia offrono lo shopping su Zalando
Prossimo articoloScheda tecnica HTC One M8s